Benvenuto su www. aofm.it
AVVISI per i  SOCI
 ======================================================= 

banner reggio calabria

fb 

dal 4 al 10 dicembre 2017 

Capannoni Ex.3F Furfari - Campo Calabro

LE CLASSIFICHE ON-LINE  ore 24.00 del 08.12.2017

al termine delle prove di esami allievi giudici

 
 
 
   

 

 
N.B: La Sez.O (Tortore e colombi) - erroneamente non riportata nella premiazione
sarà inclusa con la Sez.P (quaglie e colini)
 ======================================================= 
logo tre mari
dal 15 al 22 OTTOBRE 2017
 
 
tra le associazioni organizzatrici l'A.O.F.M di Reggio Calabria
 =======================================================
SEMINARIO FORMATIVO AOFM
Settimanalmente verrà inserito l'argomento trattato. Approfondisci..... 
=======================================================
CAMPIONATO ITALIANO di Ercolano e CAMPIONATO MONDIALE Almeria 2017
========================================================
 
========================================================
ORARIO SEGRETERIA
Martedì, Giovedì e Venerdì 18:30 - 19.30
--------------------------------------------------------------------------------

nuovo logo

SI INFORMANO I SOCI CHE SONO APERTE LE  ISCRIZIONI AOFM 2017/18

Condizioni agevolate ai soci in regola con la quota sociale 2018 e per i nuovi iscritti.

Tavolo mostra scambio gratuito; servizio convogliamento e pullman per le più importanti manifestazioni ornitologiche, e molto altro ancora ...

fb
anelli
Spedizione Ordine Anelli
 
1° ordine: 25 luglio 17 (esotici)
2°ordine: 31 ottonbre 17
3° ordine:  30 novembre 17
4° ordine:  05 gennaio 18
5°ordine: 28 febbraio 18
6°ordine: 15 aprile 18
7°ordine: 21 maggio 18
Ordini fuori data per urgenza personale costo aggiuntivo di 2,50€.
Consegna stimata 45 giorni dalla spedizione! !

anelli2


 

Associazione Ornitologica Trinacria- Onlus – Associazione Ornitologica Fata Morgana
 


 
 
 
 
Crossing-over - parte 1 PDF Stampa E-mail
Scritto da Antonio Imbalzano   

Vorrei approfondire il meraviglioso meccanismo di quello che in genetica viene definito crossing-over. Oggi spettacolari mutazioni, sono apparse grazie alla complessità di codici che la natura ha dotato ogni essere vivente, vegetale e animale. Il crossing-over, è per me un fattore interessantissimo oltre che a dir poco stupefacente, ma Madre Natura ormai ci ha abituato a non stupirci di nulla.Nelle prime fasi di meiosi (divisione cellulare),avviene uno scambio di materiale genico in una coppia di cromosomi omologhi, quindi il patrimonio genetico viene dimezzato(negli uccelli i cromosomi sono 80). Nell'accoppiamento si uniranno i due gameti, maschile e femminile,(40 cromosomi del maschio 40 della femmina) originando prole con un corredo di 80 cromosomi. Quindi, nel processo di meiosi, prima della divisione cellulare i cromosomi della coppia omologa si sono scambiati materiale genico, si formano dei gameti ricombinati.

Leggi tutto...
 
L'agata bianco PDF Stampa E-mail

Un canarino che da sempre mi ha affascinato e che allevo ormai da diversi anni è l’agata bianco.

Nella mutazione bianco recessivo (o apigmentato) i lipocromi non si manifestano sulla pelle né sulle penne,  la pelle appare violacea anche se il patrimonio genetico di questi canarini mantiene le caratteristiche dei canarini pigmentati. Quindi noi avremo canarini apigmentati ma geneticamente gialli, rossi, bianchi dominanti e anche divisi nelle categorie  intensi brinati o mosaico.

Leggi tutto...
 
L'arricchimento ambientale in avicoltura PDF Stampa E-mail
Scritto da Dott. Giuseppe Barillaro   

(Pubblicato su Italia Ornitologica) 

Gli animali che vivono in cattività dipendono completamente dall’uomo per il loro fabbisogni. La consapevolezza  di questa dipendenza ha fatto si che, negli ultimi anni  sia cresciuto l’interesse non solo per  i bisogni fisici ma anche per quelli psicologici degli animali in cattività. L’arricchimento ambientale è certamente lo strumento migliore e più immediato per garantire tutto ciò  . Queste strategie, la cui efficacia  è già stata documentata a partire dagli anni ottanta   vengono ormai ampiamente applicate per moltissime specie mantenute in cattività tra cui animali da reddito, da laboratorio, da zoo, acquarietc, e sono molto spesso argomento di discussione scientifica per tecnici come  veterinari e naturalisti, mentre, ancora sono poco conosciute nel mondo dell’ornicoltura amatoriale, rimanendo confinate a grandi  farms e collezioni dove gli arricchimenti vengono routinariamente somministrati agli uccelli di ogni genere e specie.

Leggi tutto...
 
Il lipocromico giallo PDF Stampa E-mail

Per tutti il canarino giallo è IL CANARINO. Se chiediamo ad un bambino di descrivercelo, questi lo identificherà sicuramente in "Titty" il simpatico uccellino dei cartoni animati. Ma direi che anche coloro che conoscono con superficialità il mondo della canaricoltura immaginino che il canarino ancestrale sia di colore giallo.

Fatta questa sintetica premessa, torniamo a noi, intendo noi "Allevatori". 

Come addetti ai lavori sappiamo bene che non è proprio così. Il giallo lipocromico nei canarini non è altro che una delle tante cromie che possiamo trovare nella vasta gamma dei canarini di colore. In realtà il canarino giallo non è altro che un melaninico svuotato di melanina anche se, in maniera latente, i sui geni mantengono una delle tante mutazioni presenti nei canarini. Avete sicuramente visto un canarino giallo con delle macchie scure.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL